Orientare le informazioni per gli autori e i potenziali autori


INVITI PER L'AUTORE

L'autorizzazione dei profili WRSP è su invito. Gli studiosi qualificati sono invitati a informarsi sulle opportunità di paternità con WRSP.

Le lettere di invito provengono dal direttore WRSP o dai direttori del progetto speciale WRSP. Le lettere di invito e le istruzioni sul formato del profilo per i profili del progetto speciale possono essere leggermente diverse.

Una volta che è stata predisposta la paternità, agli autori viene inviata la seguente istruzione per la preparazione del profilo.


PREPARAZIONE DEL PROFILO

Lunghezza del profilo
Poiché WRSP è online, non è necessario osservare rigidi conteggi di parole. Tuttavia, abbiamo linee guida sulla lunghezza. I profili di gruppo vengono generalmente eseguiti tra le parole 3,500 e 7,500. La lunghezza del profilo varia a seconda delle dimensioni del gruppo, dell'età, della diversità, della complessità, ecc. Se si scopre che il proprio profilo potrebbe non rientrare in tali guide, contattare il direttore del progetto per ulteriori informazioni. L'obiettivo finale è quello di produrre profili accessibili ai lettori, completi di portata e all'avanguardia nella qualità.

Modello di profilo

Esiste un modello di profilo standard da seguire. Le intestazioni dei modelli sono tutte maiuscole: [NOME GRUPPO] TIMELINE, STORIA FONDATORE / GRUPPO, DOTTRINE / CREDITI, RITUALI / PRATICHE, ORGANIZZAZIONE / LEADERSHIP, PROBLEMI / SFIDE.

Il modello WRSP è molto importante per il progetto complessivo. Si intende includere le principali categorie di organizzazione / attività religiosa / spirituale e presentare le informazioni nel modo più uniforme possibile attraverso i profili. È quindi importante che gli autori si adattino alla struttura del profilo. Si prega di evitare intestazioni e sottotitoli aggiuntivi.

È importante ricordare che il WRSP copre una vasta gamma di gruppi, compresi quelli che rifiutano la categorizzazione come religiosi o spirituali, anche se gli studiosi li trovano pertinenti allo studio della religione / spiritualità. I gruppi inclusi nel WRSP vanno anche da gruppi istituzionali istituiti a nuovi gruppi e movimenti nel processo di formazione in una varietà di contesti storici e socioculturali. Come gli argomenti discussi di seguito indicano, i gruppi religiosi / spirituali sono straordinariamente diversi, quindi anche gli elementi fondamentali dei gruppi che sono elencati nel modello di profilo variano significativamente. Il modello è inteso a creare un modulo di presentazione comune, include elementi chiave dell'organizzazione religiosa / spirituale e offre flessibilità nell'enfasi.

In molti casi ci saranno dibattiti teorici ed empirici in corso sul gruppo che viene profilato. È utile annotare tali dibattiti, come le date di nascita controverse o la storia dell'organizzazione, nella sezione della storia del fondatore / gruppo. I singoli gruppi possono anche essere importanti in alcuni dibattiti teorici e disciplinari, come il modo in cui i gruppi sopravvivono, sviluppano o sviluppano tendenze aggressive / passive. Questi dibattiti non sono appropriati per i profili, che riguardano i gruppi e non i dibattiti accademici su di essi.

Le sezioni del profilo possono variare notevolmente in lunghezza in quanto le informazioni disponibili o l'importanza di una qualsiasi delle categorie di modelli possono variare. È importante che tutte le sezioni siano rappresentate nel profilo. Nel caso in cui non ci siano praticamente informazioni disponibili per una sezione del profilo, potrebbe essere possibile unire le categorie per scopi di presentazione (ad es. Dottrine / Rituali).

Alcuni dei progetti speciali hanno modelli leggermente modificati per riflettere l'orientamento e il contenuto di quel progetto speciale. In questi progetti speciali il modello è coerente tra i profili di progetto speciali. Assicurati di consultare un modello appropriato quando inizi a scrivere un profilo.

  1. Cronologia del gruppo
    La timeline è intesa come una breve panoramica del profilo. Metti solo eventi importanti nella timeline; i dettagli vanno nel testo Le voci devono essere brevi (una o due frasi) e scritte al passato. Poiché le timeline sono intese come brevi riepiloghi, tutto il contenuto nella timeline dovrebbe essere contenuto anche altrove nel profilo. Il formato corretto per le voci della timeline è [Anno (mese e giorno se appropriato). (Due spazi) Una o due frasi nel passato.
  2. Storia del fondatore / gruppo
    I gruppi variano in base alla loro storia. WRSP copre alcuni gruppi con storie antiche e fondatori sconosciuti a gruppi con più fondatori. Pertanto questo header template è quindi un generico che intende coprire lo sviluppo fondativo e storico del gruppo attraverso il presente. Qualsiasi informazione biografica sul fondatore del gruppo appartiene qui. Questa sezione del profilo può anche includere informazioni contestuali pertinenti sulla società / cultura che hanno portato alla fondazione del gruppo che viene profilato.
  3. Dottrine / Credenze
    Questa sezione del profilo contiene informazioni sull'organizzazione simbolica del gruppo che viene profilato, le narrazioni che guidano l'organizzazione e l'attività del gruppo. Queste narrative variano da formali e vaste a implicite e indistinte. In entrambi i casi, l'obiettivo è di articolare la visione del mondo del gruppo e l'auto-legittimazione simbolica.
  4. Rituals / Pratiche
    Come nel caso delle dottrine / credenze, i gruppi variano nell'esistenza e nell'importanza dei rituali formali, e questa sezione dovrebbe contenere tali informazioni. In alcuni gruppi, come i gruppi comunali e i gruppi monastici, la vita quotidiana stessa può essere altamente ritualizzata. Per gruppi formali, come gruppi interreligiosi o musei, le pratiche organizzative primarie a sostegno della missione collettiva verranno inserite in questa sezione.
  5. Organizzazione / Leadership
    I gruppi profilati andranno da reti molto larghe di professionisti / affiliati a organizzazioni altamente burocratizzate, da quelle antiche a quelle attualmente emergenti a quelle un tempo attive ma ora defunte. I modelli di leadership varieranno in modo simile. L'obiettivo di questa sezione del profilo è descrivere qualunque forma e livello di organizzazione e leadership possa essere individuato.
  6. Problemi / sfide
    Praticamente ogni gruppo profilato ha subito alcune combinazioni di sfide interne ed esterne. Questioni finanziarie, opposizione politica, sfide a questioni di leadership, affiliazione e disaffiliazione sono esempi comuni. È importante che questa sezione mantenga l'equilibrio e la neutralità nei rapporti e riferisca semplicemente i problemi e la loro risoluzione (se ce ne sono).
  7. Immagini
    Nella maggior parte dei profili includiamo immagini per aggiungere una dimensione visiva al testo. Le immagini devono essere collegate direttamente al paragrafo nel profilo in cui sono posizionate e per contribuire visivamente alla comprensione del materiale presentato nel profilo. Gli autori di profili spesso hanno accesso alle immagini dal proprio lavoro e possono richiedere che quelle immagini siano utilizzate con il loro permesso.

    WRSP evita di includere immagini che sembrano presentare permessi o problemi di copyright. Utilizziamo le immagini in miniatura che riteniamo possano essere conformi alle linee guida "fair use" e rimuoviamo sempre le immagini immediatamente in caso di controversie sul loro utilizzo.

  8. Citazioni nel testo
    WRSP utilizza citazioni standard nel testo tipiche della maggior parte delle riviste (Autore [spazio] Anno: Pagine).
  9. Lista di referenze
    L'elenco di riferimento del profilo contiene solo le fonti citate nel testo. Dove ci sono più voci dello stesso autore, la maggior parte recente la pubblicazione appare per prima.

    Se l'autore desidera fornire ulteriori fonti contestuali ai lettori, una lista di risorse supplementari può essere costruita seguendo l'elenco di riferimento.

    La maggior parte dei profili si basa su lavori precedenti dell'autore del profilo e di altri studiosi e solo occasionalmente su ricerche originali. Laddove è coinvolta una ricerca originale, si possono fare citazioni sulle comunicazioni personali delle date del lavoro sul campo. Se un profilo è basato principalmente su una singola fonte, WRSP può inserire una nota all'inizio della sezione Riferimenti, affermando che "Salvo indicazione contraria, il materiale in questo profilo è tratto da .......")

  10. Note e collegamenti
    I profili WRSP non contengono note a piè di pagina e note di chiusura. Se il materiale è importante per un profilo, deve essere inserito nel testo. WRSP non inserisce collegamenti esterni nel testo del profilo per evitare problemi di collegamento inattivi; colleghiamo internamente altri profili WRSP poiché controlliamo tali connessioni. La nostra alternativa è inserire un riferimento al sito web previsto e inserire l'URL in un riferimento al sito Web nell'elenco di riferimento.
  11. Autore Bio
    Un autore bio come quelli presentati per articoli di riviste o capitoli di libri dovrebbe accompagnare il profilo. Il nome dell'autore appare sotto il titolo del profilo e diventa un link alla biografia.

 

Share