Famiglia internazionale

Nome: The Family (anche The Family of Love); fondato come I figli di Dio

Fondatore: David Brandt Berg; Berg era affettuosamente conosciuto come "Moses David", "Mo", "padre David" e "papà" dai membri della famiglia.

Data di nascita e morte: 1919-1994

Luogo di nascita: Oakland, California

Anno di fondazione: 1968

STORIA DEL FONDATORE / GRUPPO

David Brandt Berg era un evangelista di terza generazione. Suo nonno, John Lincoln Brandt, fu prima un predicatore metodista e poi un leader del movimento Campbellite dei Discepoli di Cristo. Brandt predicava che i cristiani "hanno l'urgente dovere di conquistare anime per Cristo (217)".:

“La fretta è essenziale, perché gli uomini sono condannati a morte. La fretta è essenziale, perché i nostri figli stanno formando abitudini che determinano il loro carattere e il loro destino. La fretta è essenziale perché il diavolo non è mai inattivo. La fretta è essenziale perché i nostri giorni stanno passando velocemente e dobbiamo suonare la tromba in modo che il sangue di nessuno sia sulle nostre teste. La fretta è essenziale perché il giorno del giudizio si avvicina, quando saremo chiamati a rispondere davanti al tribunale di Cristo per le azioni compiute nel corpo. La fretta è essenziale perché Gesù dichiara che gli affari di Suo Padre vengono prima ”(Brandt 1926: 18-19).

Il padre di David, Hjalmer Berg, era un predicatore dei Discepoli di Cristo, ma alla fine fu espulso, insieme a sua moglie, a causa delle affermazioni fatte sulla guarigione divina. I due si sono poi uniti alla Christian and Missionary Alliance a Miami che, come gruppo, ha avuto numerosi problemi e tensioni coinvolti nella sua storia organizzativa.

Nel 1944, David sposò Jane Miller. Quando Davide seguì le orme di suo padre e divenne ministro nel 1948, anche lui trovò molto disaccordo e scontento con la guida e i metodi dell'Alleanza Cristiana e Missionaria. Essendo stato collocato in una posizione missionaria a Valley Farms, in Arizona, Berg entrò in conflitto con i leader della denominazione, poiché a loro non piacevano le sue "politiche di integrazione e la sua predicazione radicale che avrebbero dovuto condividere una parte maggiore della loro ricchezza con i poveri (Van Zandt 32) . " Così fu rimosso dalla denominazione e lui, sua moglie ei loro tre figli si misero in viaggio per predicare.

Nel 1954, quando incontrò Fred Jordan, che dirigeva la Soul Clinic a Los Angeles, Berg vide l'opportunità di modellare un gruppo simile a Miami che sarebbe stato un'organizzazione di ramo che praticava la stessa tradizione missionaria evangelica. Insieme alla sua famiglia, Berg fondò la scuola di formazione missionaria chiamata Florida Soul Clinic. Come risultato di mettere in pratica tattiche forti e aggressive per diffondere il suo messaggio, lui e la sua famiglia sono stati cacciati dalla città dalle autorità locali e successivamente restituiti, due volte. Durante un periodo intermedio hanno trascorso un po 'di tempo al Jordan's Soul Clinic Ranch a Mingus, in Texas. Dopo essere stati esauriti per la seconda volta da Miami, erano pronti a dedicarsi a viaggiare per il paese predicando la Parola e facendo affidamento sulla gentilezza delle donazioni degli estranei che hanno incontrato lungo la strada. Man mano che i suoi figli crescevano, divennero più coinvolti nel ministero, e alla fine divennero cantanti evangelici, definendosi gli adolescenti per Cristo (Bainbridge 218).

Tornando di nuovo, nel 1964, al ranch del Texas, Berg fu visitato nel 1965 in un'occasione da sua madre che affermò di aver ricevuto la Profezia dell'Avvertimento che parlava della fine dei tempi e della venuta dell'Anticristo: "Anche ora i cieli sono ROSSI, ROSSO con AVVERTENZA e NERO, NERO con nuvole che si addensano per la GRANDE CONFUSIONE che è QUASI SU DI TE! " David studiò le parti della Bibbia che parlavano della fine dei tempi, e alla fine si convinse che doveva essere vicino a noi perché l'uomo aveva la tecnologia e i mezzi per autodistruggersi (Bainbridge 218).

Nel 1967, Berg e la sua famiglia si trasferirono a Huntington Beach, in California, per stare con sua madre. Nel 1968, quando morì, David si impegnò a raggiungere quella che considerava la generazione perduta dei giovani della controcultura hippie. Agendo, lui e la sua famiglia presero in carico il Light Club, un caffè pentecostale per il ministero evangelico gestito dall'organizzazione Teen Challenge (Melton 1986: 154). Lo hanno usato per le loro strategie di reclutamento primarie. Qui Berg dichiarò guerra alle "vecchie bottiglie ipocrite del sistema religioso" (Van Zandt 33). "Berg e la sua famiglia avevano conosciuto molti giovani emarginati e della controcultura locali, ed erano questi adolescenti che aveva preso di mira, prestando loro assistenza con la sua famiglia lungo la spiaggia, e attratto dal suo club offrendo cibo e musica e un posto dove raccogliere che è stato organizzato in un orientamento non religioso.

In questo contesto, Berg teneva lezioni bibliche con coloro che si interessavano alla fede, il che includeva concentrarsi sulla corruzione del malvagio "Sistema" che li circondava nel mondo ovunque. Berg ha anche incorporato il suo atteggiamento verso le strutture stabilite, in particolare l'organizzazione della chiesa, e ha consegnato un messaggio ai giovani che ha incoraggiato un impegno totale verso Gesù e un ritiro totale dalle istituzioni mondane (Melton 1986: 154).

A differenza di molti dei ministeri che, all'epoca, stavano tentando di convertire gli hippy in protestanti evangelici, il gruppo di Berg incorporò lo stile di vita hippie e l'ideologia anti-establishment della più ampia ribellione della controcultura nella loro organizzazione e struttura (Bainbridge 219). Berg credeva che la distruzione fosse imminente e incoraggiava i potenziali convertiti a diventare discepoli a tempo pieno e ad andare a vivere con lui e dedicare la loro vita completamente a Cristo.

Nel 1969 il gruppo era cresciuto fino a raggiungere una cinquantina di membri. Berg si è concentrato sullo sviluppo religioso dei membri e sulle tecniche applicate che aveva imparato da Fred Jordan nell'addestrare i convertiti all'evangelizzazione. Il gruppo ha studiato intensamente la Bibbia. All'inizio la maggior parte delle dottrine erano molto strettamente bibliche. Nel corso del tempo, alcuni degli insegnamenti hanno incorporato più del gusto e dell'interpretazione personale di Berg. A causa del loro stile di vita e delle attività di proselitismo apertamente aggressive, il gruppo ha ricevuto molta attenzione negativa da parte del pubblico e dei media che alla fine li ha portati a lasciare Huntington Beach.

Dalla California hanno viaggiato in piccoli gruppi fino a Tucson, in Arizona, dove hanno reclutato ancora più membri. Hanno quindi intrapreso un lungo viaggio di viaggio attraverso gli Stati Uniti e il Canada, che è servito a stabilire il gruppo in termini di identità e pratiche accettate. Berg e una settantina di membri alla fine si stabilirono in Quebec, dove iniziò a mettere in atto una struttura organizzativa. Berg ha quindi convocato tutti i membri del gruppo per incontrarsi a Vienna, in Virginia, dove ha proclamato di aver ricevuto una nuova profezia chiamata Una profezia di Dio sulla vecchia chiesa e la nuova chiesa che, di conseguenza, ha segnato un cambiamento personale in la sua vita (Van Zandt 35). Berg ha affermato che sua moglie, Jane, e la sua segretaria, Maria, erano modelli della chiesa. "Dio aveva abbandonato la vecchia chiesa denominazionale e aveva preso una nuova chiesa (il popolo rivoluzionario di Gesù), proprio come Berg aveva abbandonato sua moglie, che, come la vecchia chiesa, era diventata un ostacolo all'opera di Dio, per il suo nuovo amore (Melton 1986: 155).

A questo punto sono iniziate le numerose manifestazioni in cui i membri hanno proclamato il messaggio del gruppo al pubblico. Durante una veglia pubblica a Washington, DC, indossavano un sacco rosso e grandi gioghi di legno intorno al collo per simboleggiare il loro lutto per la nazione che aveva abbandonato il Signore. Portavano Bibbie e lunghi bastoni e avevano la cenere imbrattata sulla fronte. Hanno anche mostrato grandi rotoli con parti della Profezia dell'Avvertimento scritte a grandi lettere (Van Zandt 35). Un giornalista locale che chiamava il gruppo i "Figli di Dio" portò ad adottare questo nome e in una delle profezie pronunciate da un membro si riferì a Berg come Mosè, che è il modo in cui prese i nomi di Mosè, Mosè David e Mo (Melton 1986: 155).

Gli incontri uno-a-uno con potenziali reclute hanno mostrato che i membri sottolineavano la rapida distruzione del mondo e la corruzione del Sistema. Pochi convertiti vinsero, ma Berg e il suo gruppo continuarono a prendere di mira la giovane controcultura della droga hippie che aveva bisogno sia di una certa direzione che di recepire il messaggio.

Presto il gruppo itinerante si è suddiviso in "tribù", ciascuna delle quali aveva uno scopo specifico per tutti, come la preparazione del cibo o la cura dei bambini. Berg ha stabilito regole rigide per quanto riguarda quasi tutto ciò che è stato fatto. Il denaro e le risorse divennero limitati, ma l'educazione ideologica e l'insegnamento biblico continuarono nonostante le austere condizioni di vita. Berg stabilì la sua leadership centrale e nominò ogni membro della sua famiglia come leader di una delle tribù. In questo momento, si è reso meno visibile, sia al pubblico che ai membri del gruppo, e non faceva più parte delle manifestazioni pubbliche. Tuttavia, la sua autorità carismatica aveva raggiunto un punto culminante.

Nel febbraio 1970 i membri del gruppo avevano raggiunto i 200 membri. Era giunto il momento di stabilirsi e Berg si assicurò l'uso del terreno che era precedentemente la Texas Soul Clinic e l'edificio della missione Soul Clinic a Los Angeles (Van Zandt 37). In questo momento, poiché il gruppo non era più in movimento e quindi più incline agli attacchi pubblici, la stampa religiosa ha criticato apertamente i loro metodi e requisiti di adesione. Nell'aprile 1971, Berg e Maria si trasferirono a Londra e svilupparono linee di comunicazione con i leader del gruppo in America tramite lettere. In questo momento iniziò la tradizione delle lettere Mo. Berg ha insistito affinché il gruppo si ramificasse e sviluppasse nuove colonie in altre parti del paese.

Un forte accento è stato ora posto sull'atto della testimonianza e del reclutamento invece che sulla proclamazione attraverso la dimostrazione. È stata sviluppata una nuova serie di strategie e, in questo momento, sono stati formati gruppi musicali con l'intento di predicare il messaggio. Anche l'approccio e l'inizio della conversazione sono stati riconosciuti come mezzi efficaci per testimoniare l'interazione. Basandosi sul vecchio messaggio del sistema corrotto, è stato programmato un nuovo attacco contro tutte le forme di attività secolare, istruzione, lavoro e persino attività della chiesa (Van Zandt 38). Durante questi eventi di testimonianza sono stati espressi un linguaggio forte e critiche personali, e il messaggio era chiaro: bisogna ricevere Gesù nel proprio cuore e impegnarsi totalmente con Gesù e con il gruppo. Dopo questo periodo della storia del gruppo, i membri sono cresciuti enormemente fino a superare i 1400 membri.

Nello stesso momento in cui stava succedendo tutto questo, alcuni genitori dei bambini che si stavano unendo, o erano stati nel gruppo per un po ', hanno iniziato a esprimere il loro malcontento per le pratiche e le credenze del gruppo. Nell'agosto 1971, un gruppo di genitori, guidato da William Rambur, i cui figli si erano uniti al gruppo formò FREECOG, altrimenti noto come "Liberare i nostri figli dai figli di Dio", guidò un'organizzazione che mirava a far tornare i bambini dai loro genitori ( Melton 1993: 1011). Le loro affermazioni erano che il gruppo era una setta distruttiva e aveva rapito, drogato, ipnotizzato e persino fatto il lavaggio del cervello ai loro figli. I genitori volevano indietro i loro figli, e tentarono di rapirli e, con l'aiuto del deprogrammatore Ted Patrick, "deprogrammarli" in modo da invertire questo processo di lavaggio del cervello che li ha portati a unirsi e professare la loro fede al gruppo (Van Zandt 37). In questo momento, e dopo essere stati deprogrammati, alcuni ex membri divennero ostili nei confronti del gruppo e raccontarono dettagliati resoconti delle pratiche e dello stile di vita del gruppo, che li presentarono in una luce negativa.

Nonostante queste affermazioni e gli sforzi fatti dai genitori per riavere i propri figli, i membri hanno continuato a crescere e il gruppo ha ricevuto sempre più attenzione dalla stampa. Colonie di membri furono stabilite in tutti gli Stati Uniti in molte aree. In assenza fisica di Berg, la leadership locale divenne più autoritaria e la struttura organizzativa del gruppo divenne sempre più gerarchica. I capi leader, alcuni dei quali erano la famiglia allargata di Berg, vennero chiamati "Direttori", sotto di loro c'erano "Pastori regionali" che erano i supervisori di tutte le colonie nella loro regione geografica, e infine c'erano "Pastori" che erano i capi di colonie individuali (Van Zandt 40).

Dopo una disputa con la Giordania, il gruppo lasciò le sue proprietà e iniziò l'espansione mondiale. Le dimensioni delle colonie si sono ridotte, come molti si sono stabiliti in molte parti del mondo. 1972 ha segnato l'esodo di molti dall'America. Durante questo periodo, la proselitismo enfatizzava quasi esclusivamente la testimonianza, e l'obiettivo era di portare quante più anime possibile a Cristo e attrarre nuovi membri (Van Zandt 41). Le tecniche includevano il rilascio di molta letteratura in questo momento. Il messaggio europeo era che Dio avrebbe avuto un amore eterno per coloro che si convertirono, e quelli che venivano presi di mira erano giovani cristiani insoddisfatti. In America, tuttavia, lo stesso messaggio anti-sistema veniva presentato agli stessi ceti sociali. Pertanto, il gruppo stava ricevendo un benvenuto molto più caloroso in Europa, dove la stampa negativa non li aveva già condannati.

Man mano che venivano reclutati più non americani e cambiavano i volti dei membri, il gruppo stesso stava subendo un cambio di volto. Come suggerisce Stuart Wright, "Le influenze delle culture indigene e dei nuovi convertiti iniziarono a trasformare il movimento da un gruppo hippie, fondamentalista con sede in California, rigidamente e centralmente strutturato sotto l'autorità di Moses David Berg a un più eclettico, multietnico, movimento missionario decentralizzato di comunità relativamente indipendenti sparse in tutto il mondo ”(Lewis e Melton 123). Fu proprio questa modalità di adattamento a creare una diversità pluralistica che segnò una preziosa tecnica di sopravvivenza per il gruppo.

Ci furono molte discussioni sulla fine dei tempi ei rivoluzionari credevano che l'arrivo della fine fosse vicino. Le lettere Mo erano più operative che mai e servivano a fornire un collegamento organizzativo tra tutte le colonie piccole e disperse. Nel febbraio 1972, Berg annunciò attraverso la lettera Le leggi di Mosè che le sue lettere erano la stessa "Voce di Dio stesso" e che lui, David Berg, era il suo profeta, Moses David (Van Zandt 42). Così, le lettere Mo divennero più sacre per il gruppo e tutti i membri, non solo i leader, le ricevettero.

Nel 1973, il numero dei membri era aumentato a 2,400 membri a tempo pieno, con 140 colonie in 40 paesi diversi in tutto il mondo. In questo momento, Berg spostò le attività dei gruppi da attività di proselitismo diretto a un approccio più generalmente applicabile. Litnessing, come veniva chiamato, implicava la diffusione del messaggio del gruppo attraverso la distribuzione della letteratura, in particolare le lettere di Mo. Questa tecnica si è rivelata un modo più efficace per raggiungere le persone con il messaggio e per ottenere supporto finanziario.

Il compleanno di Berg nel febbraio 1975 ha segnato un momento in cui sono stati apportati cambiamenti più radicali all'organizzazione e alla struttura del gruppo. La "Nuova Rivoluzione" ha posto una "rinnovata enfasi sul reclutamento e sul proselitismo personale e ha cercato di riorganizzare e democratizzare la vita della colonia locale" (Van Zandt 44). Ciò ha avuto l'effetto di limitare le dimensioni delle colonie e la velocità con cui potevano ammettere nuovi membri. Entro la fine dell'anno, i numeri indicavano che c'erano 725 colonie in 70 paesi con 4,215 membri a tempo pieno (Van Zandt 44). Le tecniche di reclutamento, in questo momento, erano ora più focalizzate su persone istruite che erano sia più ricettive al messaggio che abbandonate, sia che portavano con sé meno problemi personali da affrontare e risolvere. Furono ammessi anche potenziali convertiti più giovani e fu data loro una nuova designazione di "membro della catacomba". La Nuova Rivoluzione stabilì anche nuove posizioni di leadership nella catena gerarchica che erano aperte alle elezioni da parte del popolo.

Nel 1976, Berg ha introdotto in una serie di lettere Mo intitolata "King Arthur's Nights" un nuovo metodo di reclutamento che ha chiamato Flirty Fishing. La sua sperimentazione risale al 1974, quando Berg iniziò a rendersi conto che c'erano molte potenziali reclute che erano persone sole che erano state virtualmente prive di interesse e non erano interessate a diventare fedeli in chiesa. Avendo visto Maria affascinare un giovane di nome Arthur facendogli unirsi flirtando con lui, Berg si rese conto che questo sarebbe stato un modo potente di dare testimonianza a persone che in precedenza erano state inavvicinabili. In viaggio verso l'isola di Tenerife per provare questa nuova forma di ministero, un certo numero di donne con Berg ha costruito canali emotivi di comunicazione con gli estranei offrendo loro esperienze erotiche fino ai rapporti sessuali inclusi (Bainbridge, 222).

Dopo aver annunciato e messo in atto questo metodo con il gruppo, Berg e Maria continuarono a praticare Flirty Fishing fino al febbraio 1977, quando ricevettero una convocazione a comparire davanti agli investigatori che stavano esaminando il gruppo per conto delle autorità cattoliche (Van Zandt 47). Tuttavia, attraverso le lettere di Mo, ai membri sono state fornite istruzioni esplicite su come svolgere il processo. Molti dei migliori membri che erano vicini a Berg andavano in discoteca e ballavano con gli uomini. Più tardi si sarebbero seduti a parlare, ovvero quando la donna avrebbe affrontato l'argomento dell'amore di Dio. Se la potenziale recluta fosse stata ricettiva, sarebbe stato invitato a un incontro per ulteriori informazioni. L'amore di Dio era il messaggio e Flirty Fishing era solo il nuovo modo di testimoniare per il gruppo. In questo momento, i professionisti più anziani erano gli obiettivi principali.

Berg ha fornito la giustificazione ideologica per Flirty Fishing in un certo numero di lettere Mo subito dopo il periodo segnato dalla rivoluzione della nazionalizzazione della riorganizzazione. Secondo lui, nelle parole di Bainbridge, "Gesù era un pescatore di uomini, e questo nuovo metodo di pesca impiegava il flirt, così venne chiamato Flirty Fishing" (Bainbridge, 223). Fino a quando non fu abolito nel 1987 a causa dei pericoli diffusi delle malattie sessualmente trasmissibili, il gruppo ha stimato che oltre un milione di persone erano state raggiunte con il messaggio di salvezza con questa forma di ministero e, di queste, oltre 200,000 avevano fatto parte di alcuni tipo di amore fisico.

Nel gennaio 1978 Berg ha apportato un cambiamento radicale alla struttura gerarchica del gruppo. Dopo aver ascoltato molte segnalazioni di trattamenti abusivi perpetrati dai leader della catena di comando, ha annunciato la "rivoluzione della nazionalizzazione della riorganizzazione" che ha distrutto la catena gerarchica di comando che esisteva in precedenza. La sensazione di Berg era che la burocrazia esistente stesse sfruttando i membri chiedendo più soldi della decima prevista dalle case, e usando questi soldi per il proprio stile di vita personale piuttosto che a beneficio dei membri e del movimento (Bainbridge 222). Molte persone che ricoprivano posizioni autorevoli, inclusi alcuni membri della famiglia allargata di Berg, sono rimaste scioccate dal cambiamento che ciò avrebbe comportato. Alcune di queste persone, alla luce della perdita del loro potere, hanno lasciato il gruppo. Ogni comune ha eletto democraticamente la propria leadership e si è cercato di includere membri nazionali in ogni gruppo dirigente. Grandi cambiamenti si sono verificati a tutti i livelli per quanto riguarda la testimonianza e litnessing attività, che a loro volta hanno ridotto drasticamente il tasso di reclutamento.

Per la prima volta si è verificato un calo complessivo dell'appartenenza al gruppo, ma questi costi a breve termine sono stati facilmente compensati dalla capacità di sopravvivenza a lungo termine raggiunta dal gruppo attraverso il piano della rivoluzione della nazionalizzazione della riorganizzazione (Lewis e Melton 124). Come suggerisce Stuart Wright, questi cambiamenti organizzativi, nonostante il fatto che l'adattamento fosse difficile perché i leader erano costretti a rinunciare all'autorità, erano significativi perché "la sopravvivenza di COG e il suo successo nelle culture straniere, sembra sicuro di dire, era subordinata a questo pluralismo spinta. Tale adattamento probabilmente andrà bene per il successo della Famiglia in futuro, sia qui che all'estero, poiché le società diventano più pluraliste e ciascuna continua a tracciare un nuovo corso nelle mutevoli strutture politiche e nei confini del nuovo ordine mondiale "(Lewis e Melton 127 ).

Tutti i membri del gruppo hanno ricevuto direttamente le Mo Letters e sono stati incoraggiati a inviare una corrispondenza scritta allo stesso Berg se sentivano che i loro diritti o i diritti di altri erano stati violati in qualsiasi modo. Pertanto, la Riorganizzazione della rivoluzione della nazionalizzazione servì a rimuovere tutte le vecchie regole che limitavano la libertà all'interno del gruppo. Un nuovo senso di libertà è stato apprezzato da tutti.

Nel 1979, ancora mettendo in atto gli effetti della rivoluzione della nazionalizzazione della riorganizzazione, Berg inviò una lettera Mo dal titolo "Caro amico o nemico" che chiedeva a quei membri che avevano lasciato il gruppo di tornare. È stata creata una nuova designazione per quei membri non comunitari che volevano fare una piccola donazione mensile per ricevere la letteratura. Così si fece una distinzione tra coloro che erano part-time e coloro che erano membri a tempo pieno.

Tenendo in mente la recente pubblicità di Jonestown, una serie di lettere di Mo intitolata "Rivoluzione nazionalizzata e riorganizzata in termini di sicurezza" incoraggiava i membri a restare in silenzio per un po 'in modo da non ricevere l'attenzione dei media che Berg riteneva fosse imminente. I membri sono stati incoraggiati a prendere una licenza e a visitare i loro parenti, se sentivano di aver bisogno di un periodo di riposo e recupero. Dopo un po ', Berg ha incoraggiato i membri, se del caso, a viaggiare in camper e testimoniare.

La dispersione dei membri ha reso la solidarietà difficile da raggiungere. I forti legami di gruppo che erano stati costruiti nei primi dieci anni di vita del gruppo si erano indeboliti a causa della rivoluzione nazionalizzata e riorganizzata in termini di sicurezza. Inoltre, le modifiche organizzative apportate litnessing e altre attività di proselitismo declinano (Van Zandt 52).

Nel 1980, con la paura che l'America venisse distrutta dalla guerra nucleare, Berg esortò i membri a lasciare il paese e trasferirsi in America Latina o in Europa. Allo stesso tempo, è diventato disgustato dal programma IRF (iscrizione part-time) e ha insistito sul fatto che da quel momento in poi voleva solo "membri del 110%" che avrebbero lavorato a tempo pieno per il Signore (Van Zandt 53). Durante questo periodo di grande separazione geografica tra le case famiglia, i membri avevano solo il Family News Magazine e Mo Letters per tenersi collegati organizzativamente l'uno con l'altro.

L'attività sessuale era al suo apice all'inizio degli anni '80, con Berg che incoraggiava la libertà sessuale. Alcune delle speculazioni più estreme di Berg sui limiti morali della sessualità furono espresse durante questo periodo, anche se in seguito il gruppo avrebbe dovuto cancellare tali riflessioni dalla loro letteratura. Van Zandt ha affermato che, a parere di Berg, "né l'incesto né il sesso con bambini capaci era proibito da Dio e che non dovrebbero esserci limiti di età o di relazione per l'attività sessuale" (54). Berg ipotizzò che Dio avesse reso i bambini in grado di sposarsi e riprodursi in giovane età perché non era intrinsecamente sbagliato e suggerì che i tradizionali matrimoni "sposa bambina" celebrati in molte culture passate non erano una pratica deviante. Tali speculazioni non sono diventate politiche nella Famiglia, anche se negli anni successivi è diventato evidente che si erano verificati in una certa misura incontri sessuali inappropriati con minori all'inizio degli anni '80. La famiglia ha risposto stabilendo politiche rigorose a questo riguardo a metà degli anni '80. , rendendo ogni tipo di incontro sessuale con un minore un reato scomunicabile.

Nel 1981 Berg cominciava a vedere che la mancanza di un'unica struttura organizzativa globale si stava rivelando un problema. Per porre rimedio al problema del morale basso e della cooperazione tra i membri, Berg ha pubblicato la "Fellowship Revolution", che creerebbe amicizia tra le famiglie locali attraverso le impostazioni di Area Fellowship e riunirebbe le case in un'area per un "incontro settimanale di amicizia" (World Servizi 1995: 35). Ora è stata creata una nuova struttura gerarchica, tuttavia l'autorità carismatica di Berg è rimasta la forza più potente che guida i pensieri e l'azione del gruppo. Questa struttura organizzativa, con una struttura formale gerarchica e l'autorità ultima di Berg a causa della sua natura profetica, è il modo in cui il gruppo si era stabilito in questo momento.

A causa delle migrazioni negli ultimi anni, la famiglia ha avuto una composizione molto multiculturale ed etnicamente diversa da 1982. Appartenenza a tempo pieno ora suddivisa tra le nazionalità 88 nei diversi paesi 69 (Servizi mondiali 1995: 44). Flirty Fishing e litnessing rimasero importanti modalità di testimonianza, ma anche la testimonianza personale e il ministero della posta stavano fornendo assistenza. In questo momento anche l'esecuzione musicale, sia dal vivo che su nastro, veniva usata abbastanza efficacemente per raggiungere potenziali convertiti. Il programma del programma radiofonico internazionale Musica con il significato, che era stato sviluppato in 1980, era diventato molto popolare.

1983 ha segnato il picco di popolarità del programma radiofonico Music with Meaning. Alcuni membri dell'Asia e dell'America Latina hanno iniziato a organizzare grandi incontri di evangelizzazione pubblica che hanno caratterizzato le loro esibizioni che servivano allo scopo di comunicare un ministero di massa e raggiungere molte persone (Servizi mondiali 1995: 47). Berg non incoraggiò questa forma di testimonianza, poiché sentiva che l'evangelismo di massa era nel complesso un modo meno efficace di condurre le persone alla salvezza, rispetto al metodo individuale. Ha anche indicato il potenziale di attirare l'attenzione negativa dei funzionari della chiesa ostile con questi eventi di alto profilo. Inoltre, quest'anno è stato il ritorno a una tendenza degli accordi di vita in comune. Durante questo periodo di tempo, il numero medio di occupanti in una casa famiglia è salito a sette, mentre era inferiore a quattro per nucleo familiare in 1980 dopo il RNR (Servizi mondiali 1995: 49).

Il 1984 ha continuato questa tendenza con lo sviluppo di "combo", che erano grandi case che erano combinazioni di quelle più piccole. Il numero medio di membri in una casa è ora salito a dieci persone. La migrazione verso est è stata continuamente incoraggiata. Di grande importanza, tuttavia, sono state sollevate alcune controversie quest'anno. Sei anni dopo aver lasciato i Children of God, gli ex membri Deborah e Bill Davis hanno scritto un libro che ha attaccato il gruppo intitolato The Children of God: The Inside Story. Deborah era la figlia di Berg e l'immagine che ha presentato era molto brutta. Questo libro è diventato lo stimolo di molti attacchi pubblici alla Famiglia da parte di ex membri, genitori di ex membri e membri attuali, nonché anti-sette negli Stati Uniti.

L'educazione e l'allevamento dei bambini sono diventati sempre più incentrati sull'educazione spirituale (Servizi mondiali 1995: 54). Molti genitori stavano evitando le scuole pubbliche e private locali e scegliendo di insegnare ai propri figli a casa dove si sentiva che sarebbero stati educati in un ambiente molto più sicuro e salubre. A quel tempo, sia Berg che Maria pubblicarono molte pubblicazioni per famiglie con l'intento di fornire utili tecniche di insegnamento e di specificare il curriculum che si riteneva adatto all'apprendimento. Riguardo alle pratiche sessuali all'interno del gruppo, le restrizioni e le politiche hanno iniziato a stringere in questo momento. Furono emanate regole di condotta che chiarirono ciò che era accettabile e ciò che non lo era.

Nel 1987, Maria ha pubblicato una lettera intitolata "The FFing / DFing Revolution" che è stata modellata sulle attività di membri che hanno avuto molto successo nel testimoniare a un gruppo di ufficiali militari filippini attraverso la semplice amicizia e conversazione sulla Bibbia. Il "nutrimento spirituale" che questi dirigenti, così come molti altri, stavano ricevendo era la parola del Signore e venne chiamato "Cibo quotidiano" dalla Famiglia (Servizi mondiali 1995: 65). Come ha spiegato Maria, "[Le] ragazze hanno scoperto con stupore di essere in grado di conquistare facilmente questi uomini direttamente al Signore e di collegarli alla Sua Parola senza essere così personalmente coinvolti con ciascuna di loro, portandoli a letto, ecc. - che ha permesso loro di espandersi molto più lontano e di avere un raggio di influenza molto più ampio ("The FFing / DFing Revolution," Maria Letter # 2313, 3/87). Con l'enfasi ora posta su questa nuova pratica, così come sulla crescente minaccia di malattie sessualmente trasmissibili, Flirty Fishing è stata effettivamente messa fine alle pratiche familiari. Come dice Berg in un promemoria ai membri, "Tutto il sesso con gli estranei è vietato! - A meno che non siano già amici intimi e conosciuti! - Ora invece stiamo DFing!" (Servizi mondiali 1995: 66).

Il 1988 e il 1989 hanno visto l'ideazione e la realizzazione di un sistema scolastico familiare per i bambini. L'istruzione era ormai abbastanza organizzata. La divulgazione e il ministero sono arrivati ​​anche a includere i bambini più piccoli, poiché i "Kiddie Viddies", video musicali di bambini che cantavano canzoni ispiratrici, sono stati distribuiti al pubblico in generale e molto ben accolti. Questo periodo di tempo ha anche segnato una migrazione inversa di ritorno dall'Est all'Ovest. Alcune famiglie stavano tornando in Europa e in Nord America e si stabilirono. Man mano che ciò accadeva e con la crescita dei membri, divenne presto evidente che alcuni membri erano più impegnati e sinceri di altri. È stata sviluppata una nuova designazione di membro chiamata TRF Supporter. Questi membri sostengono la Famiglia inviando una decima mensile. Questo programma è stato creato principalmente per coloro che credevano negli insegnamenti e nello stile di vita, ma non avevano la convinzione o la determinazione di essere membri al 100% che vivevano secondo tutte le regole e vivevano in uno stile di vita comune. Lo status della FR ha permesso a una famiglia di vivere fuori dalla comune, nella propria casa, e di essere libera di impegnarsi in attività più mondane rispetto ai membri DO (Disciples Only) a tempo pieno. L'introduzione di questo programma ha segnato il momento in cui il gruppo era interessato a "Rafforzare la nostra famiglia" (World Services 1995: 79).

Nel 1991, avendo scoperto che la scolarizzazione non era sufficiente per crescere adeguatamente i bambini, è stato avviato il Programma di addestramento al discepolato. Questo programma era rivolto agli adolescenti e ai problemi della vita che erano specifici per loro, nonché ai genitori che avevano bisogno di aiuto per crescere questi adolescenti. Nell'ambito di questo programma, alcune modifiche specifiche apportate alle Politiche familiari includevano: l'assistenza all'infanzia come obbligo di lavoro di squadra nelle case, riunioni settimanali per l'assistenza all'infanzia a domicilio o per i genitori, un'ora al giorno di tempo familiare, un'ora alla settimana di tempo personale e "Giornata settimanale della famiglia" "(Servizi mondiali 1995: 88).

Il 1992 è stato segnato da una tragedia che ha colpito il gruppo. In Australia, le case famiglia sono state sottoposte a un'irruzione della polizia e dell'assistenza sociale in sei comunità a Sydney e Melbourne, in Australia. Gli agenti, insieme a una troupe mediatica per coprire l'evento, hanno sequestrato 142 bambini della famiglia, di età compresa tra due e sedici anni, dai loro genitori e li hanno presi in custodia. Dopo una settimana di intenso esame e valutazione per abuso psicologico o fisico, non è stata trovata alcuna conferma per provare queste accuse. I bambini sono stati immediatamente riportati alle loro case e nessuna accusa è stata presentata contro le famiglie. La famiglia era ora sotto l'occhio vigile del pubblico e in questo momento decise di rilasciare una dichiarazione politica al pubblico per spiegare le loro convinzioni, dottrine e pratiche. Nel 1999, i bambini della famiglia coinvolti nelle incursioni hanno raggiunto un generoso accordo con il governo dopo aver portato il governo in tribunale per danni. Le notizie di 2BL Radio riportano: “La lunga battaglia legale contro lo Stato del New South Wales da parte dei bambini del gruppo religioso The Family si è conclusa alla Corte Suprema di Sydney. Fiona Halloran riferisce che più di 60 bambini hanno chiesto il risarcimento dei danni dopo essere stati portati via dalle loro case di Sydney in raid all'alba coordinati nel 1992. Il giudice John Dunford ha stabilito che i lavoratori del dipartimento di polizia e dei servizi alla comunità hanno agito illegalmente quando hanno fatto irruzione in tre case di Sydney nel 1992 e temporaneamente rimosso 72 bambini coinvolti con la Famiglia. La decisione ha spinto il loro avvocato Greg Walsh a chiedere allo Stato di risolvere il caso. Dopo quattro giorni di mediazione, lo Stato e 62 dei 72 bambini hanno concordato un accordo confidenziale evitando un lungo processo ".

Nel corso dell'anno è stato risolto un altro caso simile, avvenuto nel 1990 a Barcellona, ​​in Spagna, e che coinvolgeva le autorità che rimuovevano 21 bambini da una casa famiglia dopo accuse di abusi sui minori. La famiglia è stata esonerata da tutte le accuse perché non sono state trovate prove a sostegno delle affermazioni. Il giudice ha stabilito che i bambini sarebbero tornati alle loro case e che il gruppo avrebbe cessato di essere molestato riguardo a tali questioni, e ha paragonato le tattiche coinvolte all '"Inquisizione". Sebbene entrambi questi terribili eventi siano stati assolutamente orribili per tutti i membri della Famiglia coinvolti, dalle incursioni iniziali all'udienza in aula che ha portato a riunire genitori e figli, sono state, tuttavia, battaglie che hanno rafforzato la fede e la convinzione del gruppo.

1993 era simile ai precedenti due anni in quanto combinava una maggiore consapevolezza degli adolescenti con più casi di persecuzione della famiglia. I giovani adulti ricevevano più attenzione e venivano considerati sempre di più per ciò che speravano, desideravano e avevano bisogno della vita. Il lavoro di gruppo e la leadership sono stati valori incoraggianti per i giovani e sono stati creati programmi che hanno rafforzato questi obiettivi e ambizioni. Ma, come era l'anno scorso, presto si sarebbero verificati casi di tragedia. In due grandi case a Lione e Aix-en-Provence, in Francia, si sono verificati raid della polizia in cui agenti hanno preso d'assalto la casa con armi automatiche e sequestrato i bambini 90 dai loro genitori e alcuni membri adulti che sono stati entrambi abusati verbalmente e fisicamente nel processo (Servizi mondiali 1995: 101). Mentre gli adulti sono stati rilasciati dalla polizia durante le ore 48, i bambini a Lione sono stati trattenuti per una settimana e quelli di Aix-en-Provence sono rimasti in custodia per i giorni 51 (Servizi mondiali 1995: 101).

Più tardi quell'anno, tutte le accuse contro le famiglie depositate a Lione furono lasciate cadere. A febbraio 1994, anche le accuse a Aix-en-Provence sono state ritirate. In entrambi i casi i tribunali hanno riscontrato che le richieste dei funzionari non erano state dimostrate e, al contrario, i bambini hanno mostrato tutti i segni di un'educazione sana, sia mentalmente che fisicamente. Gli anti-cultisti dell'organizzazione francese ADFI (Associazione per la difesa della famiglia e dell'individuo) hanno impugnato la sentenza dei tribunali in questo caso, che ha respinto tutte le accuse. Con loro sgomento, nonostante gli sforzi compiuti per incitare le autorità contro la Famiglia, che hanno portato alle incursioni originali e alle loro azioni successive per riaprire il caso, i tribunali superiori hanno definitivamente archiviato il caso a febbraio 2000).

Più dello stesso si è verificato in 1993. A Los Angeles, diversi ex membri della Famiglia scontenti hanno molestato il gruppo informando falsamente le autorità che gli abusi sui minori avvenivano in una casa di famiglia locale (Servizi mondiali 1995: 101). Molte indagini da parte di funzionari locali hanno dimostrato che le loro affermazioni erano infondate e inventate. A settembre 1st, cinque Case familiari a Buenos Aires, in Argentina, sono state sottoposte a un raid notturno da parte di funzionari della polizia locale in cui i bambini 137 sono stati prelevati dai loro genitori e sottoposti a esaurienti esami fisici per determinare se l'abuso infantile avvenisse o meno in queste case . Ventuno adulti sono stati imprigionati per circa quattro mesi, mentre oltre cento bambini sono stati tenuti in custodia per quattro mesi. Le donne adulte sono state maltrattate fisicamente. Seguì una campagna mediatica internazionale che si rivelò essere in combutta sia con l'anti-setta sia con gli ex membri che fornirono sia l'impeto che le accuse che alimentarono i raid. Come in tutti gli altri casi, le accuse si sono rivelate senza merito. I bambini non hanno mostrato alcun segno di abuso e un giudice della Corte d'Appello ha rimproverato i tribunali di grado inferiore per il trattamento riservato ai bambini e agli adulti e alla brocciatura dei loro diritti costituzionali nel procedimento.

Copertura stampa di questi eventi spanning in tutto il mondo. Con gli eventi di Waco, in Texas, poco prima di tutto questo, i mezzi di informazione erano entusiasti del tema dei nuovi movimenti religiosi, delle questioni sessuali e dei presunti abusi sui minori. La Cult Awarness Network, all'epoca la principale organizzazione anti-sette, contribuì a organizzare l'attacco mediatico anche alla famiglia. La copertura mediatica della famiglia includeva una storia nel Il Washington Post, con Larry King Live in esclusiva con i membri della Cult Awarness Network e il Programma NBC ORA che ha fatto un'esposizione sulla famiglia che è stata fatta con il loro aiuto in base alla premessa che il gruppo sarebbe stato presentato in una luce positiva. Il contrario assoluto è stato il risultato.

Nel 1994 le cose si sono calmate e la famiglia è stata in grado di tornare alla pace di cui godeva in precedenza. Le azioni precedenti all'interno del gruppo sono riprese da dove si erano interrotte prima di tutte le tragedie e dell'attenzione dei media. L'evento più significativo del 1994 è stata la morte, all'età di 75 anni, del fondatore e leader della famiglia, David Brandt Berg. La preparazione era stata fatta per il gruppo, dallo stesso Berg, in modo che questo evento non segnasse la caduta del gruppo. Al contrario, Berg aveva preso provvedimenti per assicurare il fatto che il suo successore, Maria, sarebbe stato riconosciuto come il prossimo profeta del gruppo. In seguito sposò il suo primo luogotenente, per così dire, Peter Amsterdam, che assunse anche un importante ruolo di leadership nella struttura della Famiglia (Bainbridge, 225).

Nel 1995, la Famiglia ha adottato una carta governativa intitolata "Carta dell'amore", che era opera dell'organizzazione dei servizi mondiali della famiglia. Questo documento era composto da due parti; la Carta delle responsabilità e dei diritti e le Regole fondamentali della famiglia (World Services 1995: 113). Lo scopo di questo documento era fornire una raccolta scritta degli obiettivi, delle convinzioni e dei metodi del gruppo. Tutti i membri della Famiglia hanno ricevuto questa pubblicazione.

La Carta documenta i diritti individuali dei membri, delle famiglie e dei bambini. Serve anche a cristallizzare gli obiettivi, i metodi e il ministero dei membri. Questo documento offre ai singoli membri piena libertà nelle decisioni riguardanti il ​​loro lavoro, il loro luogo di servizio e le decisioni mediche, mentre delinea gli statuti che proteggono la natura e gli ideali di base del movimento. Questo lavoro comprendeva la partecipazione di membri di ogni strato della vita familiare, dalla leadership ai testimoni, ai servizi per l'infanzia e ai membri di paesi di tutto il mondo.

Secondo Bainbridge, "Questo documento sembra basarsi su un corpo considerevole di esperienze pratiche che trattano problemi passati, ed è una prova che The Family ha raggiunto un notevole grado di istituzionalizzazione" (Bainbridge, 225).

L'attuazione della Carta ha portato un periodo di vasti cambiamenti alle comunità familiari in tutto il mondo. Prima della Carta, la dimensione media della casa era 35 per le persone 40, mentre la Carta limita l'iscrizione ad un massimo di membri 35 per casa. Dalla sua implementazione, la dimensione media della comunità è caduta ai membri 14 (compresi i bambini). In 1998 e 1999, la Famiglia ha istituito sforzi per incoraggiare la migrazione dei membri dai paesi occidentali ai campi di missione tradizionali in tutto il mondo, il che ha portato a una forte diminuzione delle popolazioni di famiglie in paesi occidentali come Stati Uniti, Canada e Europa occidentale.

La famiglia ha anche affrontato sfide nel mantenere l'integrità del suo movimento tra i suoi membri di seconda generazione e membri più anziani che si erano un po 'stabiliti nelle culture occidentali. È stato compiuto uno sforzo per ripristinare l'integrità delle politiche familiari descritte nella Carta e i membri non disposti a sostenere tale norma sono stati incoraggiati a prestare servizio sul livello FM (membro associato), dove possono liberamente implementare la Carta nella misura in cui si sentono a loro agio con.

Sono stati anche compiuti sforzi per includere i membri di seconda generazione nelle sfere di leadership familiare e attualmente i membri di seconda generazione sono rappresentati in ogni livello di leadership. Il dottor Gary Shepherd afferma che "i giovani [di famiglia] dominano le proprie percezioni iniziali per il loro numero assoluto, le attraenti qualità interpersonali e il grado schiacciante in cui sono coinvolti praticamente in tutti gli aspetti del funzionamento domestico", e insieme alla dottoressa Charlotte Hardman , concludono che i membri della famiglia hanno avuto successo nell'incorporare la loro generazione più giovane più giovane (Hardman, 1999). La loro letteratura denota che hanno compiuto sforzi sostanziali per fornire loro le sfide e le opportunità di cui hanno bisogno, così come l'opportunità di iniettare la loro verve e il loro contributo giovanile. Charlotte Hardman commenta nel suo recente lavoro sulla Famiglia che "I bambini della Famiglia hanno adottato con tutto il cuore il sistema di significato dei loro genitori e si sentono rafforzati" (Palmer e Hardman, 1999).

La pubblicazione dei servizi mondiali, The History of the Family, chiude la storia del gruppo con questo passaggio che conclude la loro storia:

“Nella breve storia di 26 anni della Famiglia, oltre a resistere agli innumerevoli alti e bassi coinvolti nella creazione da zero di un'opera missionaria cooperativa internazionale in tutto il mondo, oltre a sopportare, allevare e istruire le nostre migliaia di bambini, maturando come individui e come movimento e sopportando numerose persecuzioni, siamo riusciti a testimoniare individualmente a oltre 200 milioni di persone, portando oltre 18 milioni di loro a ricevere Gesù come loro Salvatore. Abbiamo distribuito oltre 780 milioni di pezzi (3.9 miliardi di pagine) di letteratura evangelica, seguendo il comandamento di Gesù di "Andare in tutto il mondo e predicare il Vangelo a ogni creatura" (Marco 16:15).

I nostri membri hanno personalmente portato il nostro messaggio non meno delle nazioni 163 del mondo, e la maggior parte ha attraversato il globo da ovest a est e da nord a sud e viceversa. In media, abbiamo assistito personalmente a quasi 650,000 persone al mese per gli anni 26. In quel periodo abbiamo guidato una media di oltre 57,000 persone in preghiera per ricevere Gesù come loro Salvatore ogni mese - o una persona ogni 45 secondi per gli anni 26!

Dicendoci come giudicare se un profeta è buono o cattivo, Gesù disse: "Pertanto dai loro frutti li riconoscerete" (Matteo 7:20). Riteniamo che molto di ciò che la Famiglia ha realizzato nell'ultimo quarto di secolo è il frutto della guida saggia e amorevole di David Brandt Berg e del seguire la Parola del Signore che gli è stata rivelata. In definitiva, diamo il merito e la gloria a Gesù per il bene che abbiamo realizzato, poiché è solo per la Sua grazia, amore e potenza che siamo nati, o che portiamo avanti oggi come vibrante movimento missionario. Prega il Signore!" (115)

Dottrine / CREDENZE

Le convinzioni fondamentali della Famiglia sono molto simili a quelle dei cristiani fondamentalisti, in quanto credono che la Bibbia sia l'ispirata Parola di Dio, credono nella Trinità, nella nascita dalla Vergine, nella salvezza mediante la fede in Cristo e nella maggior parte delle dottrine fondamentali dei fondamentalisti Cristiani.

Tuttavia, si discostano dal mainstream, nella loro sacralizzazione della sessualità e nella loro convinzione che la sessualità tra adulti consenzienti sia ammissibile indipendentemente dalle relazioni coniugali e dalla comunicazione con gli spiriti defunti tra le altre dottrine. James Richardson definisce queste convinzioni come segue: “Sebbene il gruppo aderisca a un sistema di credenze fondamentalista cristiano, la sua etica sessuale è notevolmente flessibile e giustificata attraverso le innovazioni teologiche del profeta fondatore (Richardson e Davis, 1983). Il gruppo sanziona il sesso tra singoli membri eterosessuali e il sesso al di fuori dei vincoli del matrimonio, e per alcuni anni il COG ha sanzionato l'uso del sesso come strumento di reclutamento, un ministero evangelico denominato "flirty fishing" (Richardson e Davis 1983: Wallis 1979).

La Famiglia ha una serie molto articolata di credenze escatologiche, che hanno articolato in una vasta gamma di poster, volantini, opuscoli e video per il grande pubblico. Credono che l'umanità sia sull'orlo degli eventi finali enunciati nella Bibbia che porteranno all'imminente ritorno di Gesù Cristo. Gran parte del loro impegno è incentrato su questo tema, così come sul messaggio di salvezza attraverso l'accettazione di Cristo come proprio salvatore.

Per ulteriori informazioni, fare clic sui collegamenti sottostanti che vanno direttamente ai resoconti dettagliati delle "Dichiarazioni politiche" della famiglia in linea:

Istruzione basata sulla Bibbia incentrata su Cristo (giugno '92)
La nostra posizione contro la violenza fisica (marzo '93)
La nostra dichiarazione di fede (aprile '92)
Il nostro supporto (ottobre '92)
Socializzazione (agosto '92)
L'eredità e la vita domestica dei nostri figli (aprile '92)
La nostra risposta alle accuse di controllo mentale e lavaggio del cervello (marzo '93)
Comunicare con i Messaggeri Celesti
Donne in famiglia
Credenze di fine tempo

RIFERIMENTI

Bainbridge, William Sims. 1997. La sociologia dei movimenti religiosi. New York: Routledge.

Berg, David (Mo). 1972. La vera storia di Mosè e dei figli di Dio. Figli di Dio

Berg, David (Mosè). 1976. The Basic Mo Letters. HK: Gold Lion Publishers.

Cancelliere, James D. 2000. La vita in famiglia: una storia orale dei figli di Dio. Syracuse University Press. 291 pp.

Davis, Rex e James T. Richardson. 1976. "L'organizzazione e la funzione dei figli di Dio". Analisi sociologica 37: 321-339.

Lewis, James R. e Melton, J. Gordon eds. 1994. Sesso, calunnia e salvezza: indagare sulla famiglia / figli di Dio. Stanford, California: Centre for Academic Publication.

Molti dei capitoli di Sesso, calunnia e salvezza: indagare sulla famiglia sono disponibili on-line e si può accedere direttamente dalla lista dei contenuti qui sotto:

Capitolo 1: Heaven's Children: I figli della seconda generazione di Dio. (Susan J. Palmer) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter1.htm

Capitolo 2: Aggiornamento su "La famiglia": cambiamento e sviluppo organizzativo in un nuovo gruppo religioso controverso. (James T. Richardson) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter2.htm

Capitolo 3: La famiglia: storia, organizzazione e ideologia. (David G. Bromley e Sidney H. Newton) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter3.htm

Capitolo 4: Valutazione psicologica dei bambini in famiglia. (Lawrence Lilliston e Gary Shepherd) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter4.htm

Capitolo 5: Osservazioni sul campo delle esperienze e del ruolo dei giovani nella famiglia. (Gary Shepherd e Lawrence Lilliston) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter5.htm

Capitolo 6 : Mantenere la fede e lasciare l'esercito: sostenitori della FR della famiglia del tempo della fine del Signore.(Charlotte Hardman) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter6.htm

Capitolo 7: I figli di Dio e la famiglia in Italia. (Massimo Introvigne) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter7.htm

Capitolo 8: Da "Figli di Dio" a "La famiglia": adattamento al movimento e sopravvivenza. (Stuart A. Wright) http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter8.htm

Capitolo 9 I figli di Dio, la famiglia d'amore, la famiglia. (David Millikan) hTTP: //www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter9.htm

postfazione: La famiglia: dove si adatta? (J. Gordon Melton)
http://www.thefamily.org/dossier/books/book1/chapter10.htm

Melton, J. Gordon. 1986. Manuale enciclopedico delle sette in America. New York: Garland Publishing Inc.

Melton, J. Gordon. 1993. Enciclopedia delle religioni americane (edizione 5th). Detroit: Gale Research Inc.

Palmer, Susan J. e Charlotte E. Hardman (a cura di). 1999. Bambini in nuove religioni. Piscataway, NJ: Rutgers University Press. (Il volume contiene il capitolo sui bambini della famiglia).

Pritchett, Douglas. 1985. I figli di Dio, famiglia d'amore: una bibliografia annotata. New York: Garland Publishing.

Stark, Rodney e William Sims Bainbridge. 1987. Una teoria della religione. New York: Peter Land. [Ristampato, 1996 di Rutgers University Press]

Van Zandt, David E. 1991. Vivere nei figli di Dio. New Jersey: Princeton University Press.

Wallis, Roy. 1976. "Osservazioni sui figli di Dio". Rassegna sociologica 24: 807-829.

Wallis, Roy. 1979. "Sesso, matrimonio e figli di Dio". Salvezza e protesta: studi sui movimenti sociali e religiosi (Roy Wallis ed.). New York: St. Martin Press.

Wallis, Roy. 1981. "I bambini di ieri: cultura e cambiamento strutturale in un nuovo movimento religioso". L'impatto sociale di nuovi movimenti religiosi (Bryan Wilson ed.). New York: Rose of Sharon Press.

Servizi mondiali. 1995. La storia della famiglia. Zurigo, Svizzera.

Creato da Paul Jones
Per Soc 257: nuovi movimenti religiosi
University of Virginia
Spring Term, 1998.
Crediti fotografici: per gentile concessione di The Family
Ultima modifica: 12 / 26 / 01

I COLLEGAMENTI VIDEO INTERNAZIONALI DELLA FAMIGLIA

 

Facebook